Avviso

Avviso

Recensione 'Le cose che sai di me' di Clara Sanchez


TITOLO: Le cose che sai di me
AUTORE: Clara Sanchez
EDITORE: Garzanti
PAGINE: 319
GENERE: romanzi stranieri
PREZZO: 18,60 €
eBOOK ita: 9.99 €

Patricia è una modella di successo, una ragazza che a ventisei anni ha già avuto dalla vita tutto ciò che si possa desiderare: soldi, fama e un marito che la ama.
Mentre rientra dall'ennesima passerella, l'aereo su cui viaggia si trova nel bel mezzo di una tempesta e per alcuni minuti i passeggeri sono certi che si schianterà. Proprio in questi attimi concitati la donna che viaggia nel sedile accanto al suo le confessa che qualcuno desidera la sua morte.
Passata la turbolenza e atterrati a Madrid, Patricia dimentica l'accaduto catalogandolo come una stranezza della donna.
Ma da quel giorno la ragazza si trova coinvolta in strani incidenti che la porteranno a rimettere in discussione tutta la sua vita.
Cercherà di mettersi in contatto con la donna che l'aveva messa in guardia e inizierà a guardarsi intorno, sospettando di tutti, persino delle persone più care, in bilico sul filo della paranoia.
Questo percorso la porterà a fare luce sulla sua vita e a svelarne la vera essenza, celata dietro la copertina patinata della sua esistenza.  
Ho letto questo libro in un giorno e una notte, mi sono immersa nel mondo di Patricia, fatto di estetica ed apparenze, e ho visto come all'improvviso questo inizi a vacillare: il trucco si sbiadisce e ciò che appare sotto è qualcosa di completamente diverso. Le certezze di Patricia, che si sente una donna realizzata, sia dal punto di vista professionale che personale, saranno destinate a sfumare e dentro di lei qualcosa cambierà per sempre. Le cose che sai di me è la storia di una crescita personale che passerà attraverso l'esoterico, ma anche attraverso una maturazione psicologica della protagonista. Per me è il primo libro di questa autrice, non sono riuscita ad identificarmi in questa ragazza sicura di sé, che affronta la vita con superficialità e che si lascia andare ai sentimenti senza riflettere, sorvolando su tante piccole incrinature che rendono la sua vita opaca...tuttavia ho parteggiato per lei, in attesa del momento in cui avesse aperto gli occhi sulla realtà.
Lo stile della Sanchez non è serrato, assistiamo allo svolgersi delle vicende attraverso un velo di mistero fuso a misticismo, ci sono momenti in cui la narrazione si fa particolarmente lenta e tuttavia la storia continua a coinvolgerti, ad attirarti a sé. Un libro insolito, ben scritto e consigliato a chi ben tollera i ritmi lenti e le componenti sovrannaturali. Io leggerò sicuramente altro di questa autrice.

La mia nota curiosa
La scrittrice Clara Sanchez con questo romanzo si è aggiudicata il Premio Planeta 2013, il riconoscimento più importante che possa ricevere un autore spagnolo. Qui un video in cui la Sanchez presenta il libro in italiano.

Frase sottolineata
C’è qualcuno che desidera che tu muoia. Lo avverto con grande forza, come se fossi nel cuore di quella persona, ma non nella sua mente poiché non so chi è né perché desidera la tua disgrazia.

 VALUTAZIONE
- Sorrisi 
- Lacrime 
- Risate 
- Suspense 
- Brividi 
- Rabbia 


VOTO 


Profumosità
Letto in formato eBook.



Commenti

  1. Stefania, grazie per la tua recensione, mi ha incuriosita!! Il primo che ho letto della Sanchez è "Il profumo delle foglie di limone" (ovviamente regalatomi, ben da due persone, te lo potrei anche spedire!!!!), veramente coinvolgente.
    "La voce invisibile del vento" è un po' particolare, nel senso che personalmente ho fatto un po' fatica a star dietro alla trama, però il bello è che pensi di aver capito cosa stia succedendo, per poi scoprire (ovviamente) che non era come pensato. BUONA LETTURA!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raffa se conosci già lo stile dell'autrice questo te lo consiglio ad occhi chiusi! :) Io a questo punto credo che leggerò 'Il profumo delle foglie di limone' :D Un bacione!

      Elimina
  2. Non ho mai letto nulla della Sanchez, ma mi incusiosisce molto!A casa ho Il profumo delle foglie al limone che ha una trama davvero interessante.... ^^

    RispondiElimina
  3. Non amo questa scrittrice, ma ho letto solo un libro suo; devo dire che la tua recensione ha aperto uno spiraglio e dato che questa lettura mi e' stata recapitata a casa ;-) , penso proprio che ritentero'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provaci Cuore, potresti sempre cambiare idea :)

      Elimina
  4. Di questa autrice ho letto Il profumo delle foglie di limone ma devo dire che non mi ah preso più di tanto. Magari leggerò questo e cambierò idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che la Sanchez ha uno stile particolare, come ho scritto nella recensione, per me questo è il primo libro, all'inizio faticavo a procedere nella lettura ma allo stesso tempo ero curiosa di sapere come proseguisse :) ti consiglio di provarci!

      Elimina
  5. Ciao Stefania, ho ltto anch'io questo libro e ho avuto la stessa tua impressione. Non mi ha rapita come speravo e infatti sul mio blog, dove parlo solo dei libri che mi sono piaciuti proprio tanto, non c'è. Però è vera una cosa: è stato interessante seguire come una volta lanciato quel seme di pericolo, Patricia abbia iniziato piano piano a dubitare di tutto, come dici tu entrando in uno stato di paranoia. E pensare che esistono persone così anche nella vita reale, che sono così a prescindere: diffidenti, insicure.
    Questo libro lo dedico a loro ;-)
    Baci.

    P.S. Io che l'ho letto in formato cartaceo e nuovissimo, ti dico che sapeva un pò di colla ;-) ma fra le pagine era dolce. Forse era troppo troppo nuovo.

    RispondiElimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari